Chinese Or Japanese, A Matcha History

Cinese o giapponese, una storia di Matcha

Tutto il vero tè verde proviene da una pianta del tè chiamata"Camellia Senensis", un cespuglio locale della Cina meridionale. Il tè verde è conosciuto come la forma"più sana"di tè a causa della sua lavorazione e dell'alto livello di integratore naturale di antiossidanti, L-teanina e EGCg.

In giapponese,"Cha"significa tè e"ma"significa polvere, quindi il matcha è in realtà tè verde in polvere. La storia del bere il tè come bevanda ricreativa ha origine durante la dinastia Tang del 618 d.C. in Cina e durante la dinastia Song del 960 d.C., il metodo per preparare il tè in polvere da foglie di tè essiccate preparate a vapore e preparare la bevanda montando insieme la polvere di tè e l'acqua calda in una ciotola divenne popolare per scopi medicinali. Si ritiene che i semi di tè verde furono acquistati in Giappone dalla Cina dai monaci Zen nel 1191 d.C., che seminavano piante di tè sui terreni del tempio e introdussero la teoria Zen in Giappone, furono i primi individui a schiacciare e mangiare foglie di tè verde in polvere. La preparazione e il consumo di tè in polvere è stato trasformato in un rituale dai buddisti Zen in quanto stimola la presenza di psiche, acutezza mentale e uno stato calmo e meditativo simultaneamente insieme ai suoi benefici per la salute naturale. Quindi la pratica Zen e il Matcha erano legati insieme durante le cerimonie del tè dell'etichetta squisita che riunivano tutti i partecipanti.

Il tè macinato in polvere perse presto il favore in Cina, ma fiorì in Giappone. Tè verde in polvere, i metodi di produzione del Matcha sono stati affinati e ottimizzati alla ricerca di una polvere verde elettrico perfetta con un sottile gusto dolce umami per quasi 800 anni. Man mano che ha guadagnato più popolarità in Giappone, è usato nelle cerimonie del tè giapponesi e un elemento importante nei monasteri Zen. Viene prodotto utilizzando la più alta valutazione del tè verde giapponese Gyokuro, dove i germogli del tè sono cresciuti all'ombra e le foglie vengono raccolte a mano e macinate a pietra fino a ottenere una polvere fine. Matcha, l'intera foglia viene ingerita sotto forma di polvere ingerendo così tutta la bontà naturale dell'integratore del tè verde, rendendolo il tè verde più forte del pianeta.

Per la maggior parte delle persone, il tè verde matcha è rigorosamente giapponese. Solo il 2% del Matcha prodotto in Giappone viene esportato e con crescente popolarità e per soddisfare la domanda nel mondo occidentale, altri paesi, vale a dire. La Cina ha iniziato a crescere e produrre tè verde in polvere per soddisfare l'80% dell'offerta mondiale.

Con la crescente consapevolezza dei benefici per la salute del tè Matcha, molti produttori cinesi di tè stanno importando piante di tè dal Giappone insieme alle tecniche giapponesi di Gyokuro e all'esperienza per produrre Matcha biologico di alta qualità. Il Matcha cinese è leggermente diverso dalla controparte giapponese, tuttavia, entrambi i tè sono ricchi di antiossidanti naturali, EGCG e L-teanina.

In Pristine Leaf, offriamo un'ampia gamma di polvere di tè verde Matcha proveniente dal Giappone e dalla Cina.


lascia un commento

Tieni presente che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati